crema pasticcera ricca

Ingredienti per circa 700 g di crema

4 Tuorli
45 g di amido di mais
1 baccello di vanillia oppure scorza di limone non trattato
140 g di zucchero semolato
400 ml di latte intero
100 ml di panna fresca

Come preparare la Crema pasticcera 

Per realizzare la crema pasticcera per prima cosa incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza ed estraete i semini che si trovano all’interno con la lama di un coltellino (1). Il baccello servirà per aromatizzare il latte, mentre i semini li aggiungerete al composto di tuorli e zucchero. In un tegame dal fondo spesso versate la dose di latte (2) e panna (3) (se preferite al posto di 400 ml di latte e 100 ml di panna potete usare 500 g di latte). 

Unite anche il baccello di vaniglia svuotato dei semi (4) e portate tutto a sfiorare il bollore. A parte in una ciotola versate i tuorli, aggiungete i semi del baccello di vaniglia (5). Sbattete velocemente con le fruste i tuorli insieme allo zucchero (6). (È importante farlo velocemente perché se si lascia lo zucchero a contatto coi tuorli ne assorbe la parte acquosa, cristallizzandone le proteine e rendendole insolubili).

Quando il composto si sarà amalgamato (7), setacciate direttamente nella ciotola l’amido di mais (o di riso) (8). Mescolate per incorporare bene l’amido (9).

Ora eliminate il baccello di vaniglia dal tegame con il latte e la panna (10), prelevate un mestolo di liquido e aggiungetelo al composto di uova, zucchero e amido per stemperarlo con la frusta (11). Una volta stemperato riversate il composto nel tegame (12), lasciate addensare a fuoco dolce mescolando continuamente con la frusta. 

Proseguite la cottura, senza smettere di mescolare, finché la crema non si sarà addensata (13), a questo punto versatela subito in una pirofila.

Lascia un commento